Support Us

Your contribution will enable more people to experience spiritually enriching arts.



Concert & exhibition in lanciano, italy, january 9th 2011

27-07-2011

DANZA CLASSICA INDIANA
A cura di Marzia Colitti

La performance di danza classica indiana
della maestra Marzia Colitti,
comprende una breve introduzione
teorica alla danza indiana, in particolare
alla forma di teatro-danza conosciuta
come Kuchipudi. Saranno spiegati
attraverso le coreografie i diversi
passi di base (adavulu) e il significato
della gestualità (mudra) .

 
MUSICO-TERAPIA - BHAJANS
A cura della prof. Vera Yakumina

Attraverso il canto delle scale delle note musicali
e di alcuni tipici raga (ra= energia, ga= che
penetra) indiani, si possono percepire le vibrazioni
che si sviluppano e si risvegliano in ogni
chakra o canale di energia. Il risultato che ne
può derivare, è una sensazione profonda di
benessere e gioia che dallo spirito si proietta
nella materia, illuminandola. La musica e l’arte
in genere, al di là delle proprie convinzioni e
dei condizionamenti, raggiunge più velocemente
le pieghe più profonde del nostro essere,
rivitalizzandolo e predisponendolo alla pace,
all’armonia e all’unità, il tappeto su cui si poggiano
la nostra salute, la nostra realizzazione,
in poche parole la nostra felicità.

Il bhajan, in origine canto devozionale
della tradizione indiana, rappresenta
uno strumento della disciplina spirituale
in grado di connettere mente e cuore,
per raggiungere con facilità e al di là
del mentale la completa armonia interiore.
I bhajan semplici o complessi, trovano
grande diffusione per il fatto che sono
considerati una perfetta combinazione
di tre elementi: Sentimento, Melodia e
Ritmo.
I testi consistono nel canto dei tanti
aspetti, virtù e qualità dei principi Divini
che, si manifestano nel nostro microcosmo
quanto nel macrocosmo. Anche
un semplice mantra, cantato su diverse
scale melodiche, può divenire il testo di
un bhajan.
Secondo la popolare interpretazione
indiana il canto degli aspetti delle qualità
Divine è considerato il metodo più
semplice, veloce ed efficace per ottenere
la liberazione (Moksha) durante il Kali
Yuga, Era della confusione, corrispondente
all'Era attuale. Il
canto è normalmente
accompagnato da tabla,
harmonium, e vari tipi
di strumenti a percussione.

READ MORE

Back